STAGIONE 1951-1952. PROMOZIONE LIGURIA/Girone A

Alla vigilia dell'inizio di questa stagione, la F.I.G.C. decide di operare una radicale riforma dei Campionati: questa edizione, pertanto, non mette in palio posti per la Serie C, ma è finalizzata a dividere le società partecipanti in due gruppi. Le migliori parteciperanno al nuovo Torneo di Quarta Serie a carattere interregionale, in cui i giocatori percepiranno dei compensi a titolo di rimborso spese; le altre squadre non ammesse alla nuova manifestazione saranno retrocesse nell'altrettanto nuovo Campionato Regionale, denominato di Promozione, perché queste società rifiutano il completo declassamento e, perciò, preferiscono essere inserite in un Torneo, comunque, di alto profilo, seppur locale.
L'U.S. Imperia 1924 continua a trovarsi in cattive acque, per mancanza di mezzi finanziari.
L'Assemblea generale dei soci elegge Presidente Gianni Vaccari e, in qualità di dirigenti, altre sette persone, con il compito di sistemare i conti ed iscrivere la squadra al Campionato.
Dopo una prima sottoscrizione tra i soci, si riesce ad iscrivere la squadra al Campionato di Promozione ma, dopo soli dieci giorni, i soci si dimettono in blocco. L'U.S. Imperia 1924, a due settimane dall'inizio del Torneo, senza dirigenti, senza mezzi e con un deficit di bilancio da ripianare.
Una nuova Assemblea pone al vertice societario Abramo Riolfo, che organizza una seconda sottoscrizione e, con il contributo del Comune, che stanzia la somma di 600.000 lire, l'U.S. Imperia 1924 può iniziare il Campionato.
Alla guida tecnica è chiamato Lello Nante, affiancato dal D.T. Giuseppe Saglietto.
Arrivano solo due nuovi calciatori, la mezz'ala Goretti, a costo zero, e Carrega, scambiato con l'Albenga che ingaggia Ferrari: il resto della squadra è composta da ragazzi imperiesi.
L'obbiettivo principale della dirigenza neroazzurra è quello di portare a termine il Campionato e di raggiungere il pareggio di bilancio.
Non ci sono problemi di classifica, perchè il "Lodo Barassi" sta per diventare legge: secondo questo progetto, che prende nome dal presidente federale Ottorino Barassi, per soddisfare l'esigenza di dare rappresentanza al maggior numero di centri urbani, le squadre dei capoluogo di provincia, anche se non terminano tra le prime cinque in classifica, hanno diritto ad iscriversi al prossimo Campionato di Promozione.
L'U.S. Imperia 1924 è inserita nel girone F, assieme a squadre liguri, piemontesi e lombarde. Partecipa a questo Torneo, per la prima volta nella sua storia, un'altra compagine della provincia di Imperia, il Valbordighera che, a differenza dell'U.S. Imperia 1924, non ha problemi finanziari e riesce a garantire ai suoi calciatori uno stipendio medio di diecimila lire mensile, a differenza di quelli imperiesi che non percepiscono nulla.
La prima gara tra le due compagini, disputata sul terreno di Vallecrosia, termina con una sonante vittoria dei bordigotti per 6-1.
L'U.S. Imperia 1924 disputa un Campionato di grande sofferenza e lo conclude al quindicesimo posto, mentre il Torneo è vinto dall'Ilva Novese, con due punti di vantaggio sulla Vogherese.
Per effetto della riforma, assieme ai novesi, sono promossi in Quarta Serie anche Vogherese, Sestri Levante, Cuneo e Fratellanza Sportiva Sestrese. Tutte le altre squadre partecipano al successivo Campionato di Promozione regionale.

TABELLINI

23-09-1951. IMPERIA–PONTEDECIMO: 0-3

IMPERIA: Zat, Ranzini, Alberti, Hughes, Terrizzano, Sposato, Carlotto, Goretti, Somaschini, Carrega, Boffardi. All. Nante

 

30-09-1951. IMPERIA-ACQUI: 1-1

 

07-10-1951. VELOCE SAVONA–IMPERIA: 0-0

VELOCE SAVONA: Lugas, Gambetta, Fossa, Zunino, Schiappapietra, Lamberto, Granaiola, Minuto, Ghiglione, Tomasini, Introini

IMPERIA: Bracco, Alberti I, Fossati, Olivieri, Ponte, Sposato, Soraglia, Poretti, Carrega, Alberti II, Castagneto. All. Nante 

ARBITRO: Culò di Torino

 

14-10-1951. IMPERIA–VADO: 0-3

 

21-10-1951. ENTELLA–IMPERIA: 7-1

 

28-10-1951. FRATELLANZA SPORTIVA SESTRESE–IMPERIA: 2-0

 

04-11-1951. IMPERIA-CUNEO: 1-1

 

11-11-1951. IMPERIA–VOGHERESE: 2-0

 

18-11-1951. VALBORDIGHERA–IMPERIA: 6-1
RETI: 5 Azzini, Ballauco, Terrizzano
VALBORDIGHERA: Bacchi, Secco, Calamaro, Giorgi, Penzo, Ballauco, Garibbo, Cioli, Tortello, Esquilino, Azzini
IMPERIA: Zat, Corradini, Alberti, Terrizzano, Sposato, Carrega, Carlotto, Li Causi, Coltura, Goretti, Boardi. All. Nante
ARBITRO: Marazia di Cuneo

 

25-11-1951. ILVA NOVESE–IMPERIA: 5-2

 

02-12-1951. IMPERIA–ARSENAL SPEZIA: 2-1 

 

09-12-1951. IMPERIA–ALBENGA: 4-1

RETI: 4' Leoni, 6' Carlotto, 20' Coltura, 30' Alberti II, 85' Gandolfo

IMPERIA: Zat, Ranzini, Boffardi, Terrizzano, Alberti I, Coltura, Alberti II, Leoni, Carrega, Carlotto. All. Nante

ALBENGA: Franchi, Salomone, Arduino, Pollero, Aglietto, Pavesi, Amadori, Gallo, Pastorino, Ferrari, Gandolfo

ARBITRO: Delloro di Lecco

 

16-12-1951. SESTRI LEVANTE–IMPERIA: 2-0

 

23-12-1951. PRO RECCO–IMPERIA: 1-0

 

26-12-1951. IMPERIA–BOLZANETESE: 2-2

 

30-12-1951. IMPERIA–SAMPIERDARENESE: 0-3

 

06-01-1952. ALASSIO–IMPERIA:  0-1

 

13-01-1952. PONTEDECIMO-IMPERIA: 1-0

 

03-02-1952. ACQUI-IMPERIA: 1-0

 

17-02-1952. IMPERIA-VELOCE SAVONA: 2-1

RETI: 18' Iliaruzzi, 55' Sposato, 60' Carrega

IMPERIA: Sciorato, Matteoli, Alberto, Ughes, Terrizzano, Sposato, Carlotto, Moraca, Lecci, Carrega, Boffardi. All. Nante

VELOCE SAVONA: Lugas, Folco, Fossa, Zunino, Schiappapietra, Iliaruzzi, Lamberto, Granaiola, De Nicolai, Tommasini, Introini

ARBITRO: Folizzano di Cuneo

 

24-02-1952. VADO-IMPERIA: 2-1

 

09-03-1952. IMPERIA-ENTELLA: 4-1

 

16-03-1952. IMPERIA-FRATELLANZA SPORTIVA SESTRESE: 1-0

 

23-03-1952. CUNEO-IMPERIA: 2-0

 

30-03-1952. VOGHERESE-IMPERIA: 3-1

 

06-04-1952. IMPERIA-VALBORDIGHERA: 2-2

 

13-04-1952. IMPERIA-ILVA NOVESE: 1-0

 

20-04-1952. ALBENGA-IMPERIA: 2-0

 

25-04-1952. ARSENAL SPEZIA-IMPERIA: 2-1

 

11-05-1952. IMPERIA-SESTRI LEVANTE: 0-4

 

18-05-1952. IMPERIA-PRO RECCO: 2-0

 

25-05-1952. BOLZANETESE-IMPERIA: 3-1

 

01-06-1952. SAMPIERDARENESE-IMPERIA: 4-1

 

08-06-1952. IMPERIA-ALASSIO: 0-0

RIEPILOGO RISULTATI

 


IN CASA FUORI CASA
ACQUI 1:1 0:1
ALASSIO 0:0 1:0
ALBENGA 4:1 0:2
ARSENAL SPEZIA 2:1 1:2
BOLZANETESE 2:2 1:3
CUNEO 1:1 0:2
ENTELLA 4:1 1:7
ILVA NOVESE 1:0 2:5
PONTEDECIMO 0:3 0:1
PRO RECCO 2:0 0:1
SAMPIERDARENESE 0:3 1:4
F.S. SESTRESE 1:0 0:2
SESTRI LEVANTE 0:4 0:2
VADO 0:3 1:2
VALBORDIGHERA 2:2 1:6
VELOCE SAVONA 2:1 0:0
VOGHERESE 2:0 1:3

CLASSIFICA

    



PUNTI V P S GF GS
1 ILVA NOVESE 46 20 6 8 66 38
2 VOGHERESE 44 20 4 10 62 40
3 SESTRI LEVANTE 43 17 9 8 79 38
4 CUNEO 43 19 5 10 60 39
5 F.S. SESTRESE 43 18 7 9 60 41
6 ALASSIO 39 17 5 12 47 36
7 VADO 38 15 8 11 61 46
8 PONTEDECIMO 37 15 7 12 58 47
9 ENTELLA 37 13 11 10 51 41
10 ACQUI 36 13 10 11 48 47
11 ARSENAL SPEZIA 35 12 11 11 46 45
12 VELOCE SAVONA 34 11 12 11 54 55
13 SAMPIERDARENESE 34 11 12 11 47 49
14 BOLZANETO 26 7 12 15 35 50
15 IMPERIA 24 9 6 19 34 66
16 VALBORDIGHERA 22 5 12 17 46 78
17 PRO RECCO 20 4 12 18 34 70
18 ALBENGA (-1) 10 2 7 25 21 83

ROSA

CALCIATORE RUOLO PRES. GOL
       
ALBERTI RICCARDO C    
ALBERTI D    
BOFFARDI MANLIO A    
BRACCO C    
CARLOTTO MARIO A    
CARREGA FRANCESCO A    
COLTURA A    
CORRADINI D    
DONTE C    
GORETTI A    
LEONI D    
LI CAUSI ANTONINO C    
MATTEOLI VITTORIO D    
MURACCA D    
RANZINI PIERO D    
SCIORATO EMANUELE P    
SOMASCHINI A    
SPOSATO SILVANO D    
TERRIZZANO ERALDO C    
UGHES PAOLO D    
ZAT ROBERTO P    

ULTIMI AGGIORNAMENTI

 

 

21-05-2017.  Aggionate tutte le sezioni  

 

 

Aggiunta pagina "Libro degli ospiti", nella quale, se lo vorrete, potrete lasciare una testimonianza della vostra visita su questo sito