STAGIONE 1988-1989. 2° CATEGORIA LIGURIA/Girone A

Il Presidente dell'U.S. Imperia 1924 Werner Rivaroli deve disputare il Campionato di Promozione ed affida la Società a Luigi Bodi, a capo di una cordata che, a breve, dovrebbe subentrare al vertice del club di piazza d'armi.
La figura di Luigi Bodi è scelta da Werner Rivaroli, oltre che per cercare di risalire la china, anche per ricomporre, almeno in parte, la frattura con la citta: l'ex allenatore dell'U.S. Imperia 1924 negli anni '70 e '80 ha lasciato ad Imperia ottimi ricordi ed è incaricato dal Presidente di verificare se esiste la possibilità di recuperare ex dirigenti e di aprire nuove prospettive societarie. Se il tentativo andrà a buon fine, Luigi Bodi diventerà il nuovo allenatore e coordinerà il settore giovanile, che sarà ricostituito, grazie anche a un accordo con l'U.S. Acli Don Minzoni.
Inoltre pare esserci in atto un riavvicinamento tra il Presidente Werner Rivaroli e Franco Viviani, rappresentante di un gruppo interessato a rilevare la società neroazzurra.
Ad esclusione di Palma e Giordano, ceduto all'A.S. Imperia '87, è confermata la rosa dell'anno precedente e la squadra si raduna al "Nino Ciccione", cominciando la preparazione sul campo di Piani di Imperia.
Sul capo dell'U.S. Imperia 1924, però, pende la spada di Damocle dell'esclusione dal Campionato e della radiazione, per inadempienza delle rate del mutuo federale. La prima rata del mutuo federale, ammontante a trentotto milioni di lire dei trecentoquanta complessivi, non è pagata da Werner Rivaroli e non sono presentate garanzie per le prossime due, nei termini previsti dalla Fidi-calcio: la Federazione è implacabile ed estromette l'U.S. Imperia 1924 dal campionato di Promozione, per poi radiarla.
Cosi finisce una storia lunga sessantaquattro anni: si chiude un'epoca, è un dolore indescrivibile per chi ha sofferto, trepidato, trascorso anni al campo e sulle gradinate del "Nino Ciccione" e per chi ha indossato la casacca neroazzurra.
L'U.S. Imperia 1924 muore senza troppi sussulti, nell'apatia generale della città e soffocata dai debiti.
Dice la sua anche il Sindaco di Imperia Giovanni Gramondo: "Sono profondamente dispiaciuto per quanto è successo. L'U.S. Imperia 1924 era un patrimonio di tutta la città: non meritava di finire cosi. Lo dico da primo cittadino, ma anche e soprattutto da sportivo, tifoso ed ex dirigente. Dell'U.S. Imperia 1924 sono stato medico sportivo, consigliere e perfino segretario, in diverse gestioni. La scomparsa dei colori neroazzurri è veramente un brutto colpo. La società ha dato moltissimo: ha tenuto alto il nome della città a livelli elevatissimi. E' un vero peccato. L'impostazione che aveva preso la società, le sue scelte, non lasciavano presagire sviluppi positivi. C'è da sperare e da contare che altre nuove società nate recentemente riescano a prendere il posto dell'Imperia nel cuore degli sportivi".
Quella del Sindaco di Imperia, di fatto, è un'investitura ufficiale per l'A.S. Imperia '87, che resta l'unica compagine neroazzurra operante ad Imperia.
Il nuovo sodalizio neroazzurro nomina soci onorari anche Carlo Rizzo, Dino Sciolli, Arcangelo Musso ed Angelo Duberti, tutti ex presidenti della società scomparsa, come l'attuale presidente onorario Nicolò Temesio e il vice Franco Lanteri, in maniera tale da rafforzare il legame che unisce l'A.S. Imperia '87 con la gloriosa U.S. Imperia 1924.
L'A.S. Imperia '87 milita nel Campionato di Seconda Categoria, nel girone A, formato da squadre delle province di Imperia e Savona.
Il Presidente Niclo Calcagno affida l'incarico di allenatore a Michele Sinagra.
L'A.S. Imperia '87 ingaggia il portiere Ranise dal Costarainera, i difensori Lamonica dall'U.S. Imperia 1924 e Bracco, i centrocampisti Acquarone dal Ventimiglia, Moraldo dall'U.S. Imperia 1924 ed il francese Librato dal Pietrabruna e gli attaccanti Pigliacelli dall'Argentina  e D'Anca, Giordano e Masuero dall'U.S. Imperia 1924.
Dopo un'inizio travolgente, nel quale i neroazzurri vincono tutte le gare, la sconfitta nel derby contro la Sanremese,  giocata al cospetto di ottocento paganti, quasi un record per la categoria, e la successiva contro il San Filippo Neri, creano un distacco tra i neroazzurri ed i biancoazzurri, che la squadra di Michele Sinagra non riesce più a colmare.
La Sanremese, con la miglior difesa ed il miglior attacco, vince il Torneo con sei punti di vantaggio sull'A.S. Imperia '87: la seconda piazza, questa volta, a differenza della stagione precedente, non é sufficiente per la promozione ed i neroazzurri non possono seguire i matuziani in Prima categoria.

TABELLINI

02-10-1988. PONTELUNGO-IMPERIA: 1-2.

Reti: Vitali (P), Masuero (I), Pigliacelli (I)


09-10-1988. IMPERIA–BORDIGHERA: 1-0

RETE: autogol Rizzuti


16-10-1988. RIVIERA DEI FIORI–IMPERIA:  0-4
RETI: 2 Giordano, Masuero, Pigliacelli


23-10-1988. IMPERIA–AUXILIUM ALASSIO: 1-0
RETE: Marvaldi


30-10-1988. CISANO SAN GIORGIO–IMPERIA:  0-4
RETI: Pigliacelli, Giordano, Masuero, autogol


06-11-1988. IMPERIA–SANREMESE: 0-2

RETI: 2 Calabria


13-11-1988. SAN FILIPPO NERI–IMPERIA:  3-0

RETI: Ardissone, Diliberti e Corona 


20-11-1988. IMPERIA–VALLECROSIA: 3-1

RETI: Martini, 2 Giordano 


27-11-1988. LAIGUEGLIA–IMPERIA:  1-1

RETE: autogol


04-12-1988. IMPERIA–ANDORA: 2-1

RETI: 2 Masuero


11-12-1988. PIETRABRUNA-IMPERIA: 0-1
RETE: Pigliacelli


18-12-1988. IMPERIA–BALESTRINO TOIRANO: 4-0
RETI: 2 Marvaldi, Masuero, Pigliacelli


08-01-1989. CARLIN’S BOYS – IMPERIA:  0-1
RETE: Masuero


15-01-1989. IMPERIA –SANTO STEFANO: 2-1
RETI: Pigliacelli, Marvaldi


22-01-1989. BOYS VADO–IMPERIA: 0-0


29-01-1989. IMPERIA–PONTELUNGO: 7-0

RETI: Torchio, 3 Giordano, 2 D’Anca, Librato


05-02-1989. BORDIGHERA–IMPERIA: 0-0


12-02-1989. IMPERIA–RIVIERA DEI FIORI: 2-0

RETI: Masuero, Pigliacelli


19-02-1989. AUXILIUM ALASSIO – IMPERIA: 1-1
RETI: Masuero


26-02-1989. IMPERIA–CISANO SAN GIORGIO: 6-0
RETI: 2 Milea, 2 Librato, Masuero, Pigliacelli


05-03-1989. SANREMESE-IMPERIA: 0-0


12-03-1989. IMPERIA–SAN FILIPPO NERI: 0-0


02-04-1989. VALLECROSIA–IMPERIA: 0-1
RETE: Ascheri


09-04-1989. IMPERIA–LAIGUEGLIA: 4-0
RETI: 2 Masuero, Ascheri, Giordano


16-04-1989. ANDORA–IMPERIA: Rinviata per pioggia sul risultato di 0-1 


23-04-1989. IMPERIA–PIETRABRUNA: 5-0
RETI: 3 Giordano, Masuero, Pigliacelli

 

25-04-1989. ANDORA-IMPERIA: 1-1

RETI: Riolfo, rig. Masuero 


30-04-1989. BALESTRINO TOIRANO-IMPERIA: 2-1

RETE: Maggi, Stagnaro, Masuero

 
07-05-1989. IMPERIA–CARLIN’S BOYS: 1-1

RETE: Masuero


14-05-1989. SANTO STEFANO–IMPERIA: 1-2
RETI: Masuero, Ascheri


21-05-1989. IMPERIA–BOYS VADO: 1-0
RETE: Masuero

RIEPILOGO RISULTATI

 


IN CASA FUORI CASA
ANDORA 2:1 1:1
AUXILIUM ALASSIO 1:0 1:1
BALESTRINO 4:0 1:2
BORDIGHERA 1:0 0:0
BOYS VADO 1:0 0:0
CARLIN'S BOYS 1:1 1:0
CISANO SAN GIORGIO  6:0 4:0
LAIGUEGLIA 4:0 1:1
PIETRABRUNA 5:0 1:0
PONTELUNGO 7:0 2:1
RIVIERA DEI FIORI 2:0 4:0
SAN FILIPPO NERI 0:0 0:3
SANREMESE 0:2 0:0
SANTO STEFANO AL MARE 2:1 2:1
VALLECROSIA 3:1 1:0

CLASSIFICA

 



PUNTI V P S GF GS
1 SANREMESE 52 24 4 2 67 14
2 IMPERIA 46 19 8 3 58  16
3 ANDORA 43 17 9 4 47 16
4 BORDIGHERA 37 15 7 8 49 32
5 LAIGUEGLIA 36 14 8 8 49 41
6 CARLIN'S BOYS 32 10 12 8 36 35
7 BALESTRINO 31 11 9 10 24 26
8 VALLECROSIA 30 8 14 8 38 36
9 CISANO S.GIORGIO  28 11 6 13 33 51
10 AUXILIUM ALASSIO 27 10 7 13 40 40
11 SANTO STEFANO 26 7 12 11 24 29
12 SAN FILIPPO NERI 24 6 12 12 33 42
13 BOYS VADO 20 4 12 14 18 40
14 PONTELUNGO 20 4 12 14 18 40
15 RIVIERA DEI FIORI 17 3 11 16 21 44
16 PIETRABRUNA 11 1 9 20 25 73

ROSA

 

CALCIATORE RUOLO PRES. GOL




ACQUARONE AGOSTINO C 24 0
ASCHERI ATTILIO C 18 3
BARONE GERRY C 13 0
BRACCO GIOVANNI D 15 0
BRIGNOLA GIUSEPPE D 18 0
D'ANCA ANTONIO A 10 2
DELFINO LUCA P 29 0
GARIBBO LUIGI D 5 0
GIORDANO DANILO A 24 12
LAMONICA ALESSANDRO D 18 0
LANTERI FABIO C 15 0
LIBRATO ALAIN C 10 3
MARTINI LUCA D 16 1
MARVALDI DANILO D 28 4
MASUERO CRISTIANO A 28 18
MAZZONE MICHELE C 14 0
MILEA ANTONIO D 22 2
MORALDO MASSIMILIANO C 19 0
PAGANO LELLO D 6 0
PIGLIACELLI ROBERTO A 27 9
RANISE ADOLFO P 1 0
TORCHIO FRANCESCO D 24 1
ZANCHI MIRKO D 25 0

 

ULTIMI AGGIORNAMENTI

26-03-2017.  Aggionata la sezione "Stagione 2016-2017", e "Scontri diretti"  

 

 

 

Aggiunta pagina "Libro degli ospiti", nella quale, se lo vorrete, potrete lasciare una testimonianza della vostra visita su questo sito