LA STORIA

La sera del 16 ottobre 1923 l'Unione Sportiva Imperia è un fatto compiuto. Gli iniziatori hanno voluto imporre all'organizzazione nascente il nome romanamente forte ed augurale della nuova città: è la prima associazione che si intitola ad Imperia dopo la fusione di Oneglia e Porto Maurizio e dei piccoli comuni limitrofi.

Preceduta da una riunione preparatoria promossa dagli sportivi Giovanni Bonsignorio, Mario Gorlero, Mario Valentini, ha avuto la prima assemblea degli aderenti alla costituenda "Unione Sportiva Imperia" nella sede di Piazza Vittorio Emanuele.

Presenziavano, oltre ai suddetti signori, Giuseppe Bossi, Emanuelito Ramella, Santino Alassio, Renzo Dulbecco, Enrico Pertusio, Giovanni Bottino, Giovanni Marcucci, Alfredo Canepa, Agide Canetti, Rodolfo Ferrari, Benedetto Bracco, Carlo Gandolfo, Giacomo Terrizzano, Italo Torres, Giuseppe Audissino, Ugo Plinio, Giuseppe Pollastrelli, Luigi Freccerio, Amilcare Languasco, Martino Languasco, Antonio Ramella, Delbecchi, Nino Amoretti.

Dopo la relazione svolta da Mario Gorlero per il Comitato Iniziatore, si dà atto dell'avvenuta costituzione del nuovo sodalizio cittadino, discutendo ed approvando lo Statuto e le linee programmatiche generali.

Viene eletto il Consiglio Direttivo designando alla presidenza il rag. Mario Valentini.

Si dà mandato al Consiglio Direttivo per la scelta dei colori sociali e per la nomina di una Commissione Sportiva.

Manifestazioni podistiche e natatorie, regate a vela, altre corse ciclistiche, polisportive e campionati provinciali si susseguono alle prime gare del 1924. In esse l'imperia organizzatrice o partecipante è sempre presente con le sue giovani forze.

Nel mese di novembre del 1924 la prima squadra calcistica neroazzurra è tenuta a battesimo da uno Sport Club locale di Imperia (tratto dal libro di Sergio Baccaglini "La mia passione. L'Unione Sportiva Imperia"). 

 

Perchè i colori sociali sono il nero e l'azzurro?

Non è nota un versione ufficiale, ma pare che i colori neroazzurri potrebbero essere stati scelti in omaggio al primo presidente, il ragionier Mario Valentini, che era di origini bergamasche. Correva l’anno 1923 e, tre anni prima, l’Atalanta aveva adottato, proprio, il neroazzurro.

Inoltre, in quegli anni, la scelta non era molto varia: di rossoblù, i colori che andavano per la maggiore, erano già vestiti i giocatori di Genoa e Vado e, pertanto, potrebbe essere stato anche un vezzo la volontà di differenziarsi dalle altre società.

1923 Fondazione dell’Unione Sportiva Imperia.
1923-26. Sino a dicembre del 1926 l'Unione Sportiva Imperia non partecipa ad alcun Campionato.

1926-27. 2° nel Girone A di III Divisione

1927-28. 2° nel Girone A di III Divisione

1928-29. 4° nel Girone A di II Divisione Nord
1929-30. 1° nel Girone A di II Divisione Nord
1930-31. 10° nel Girone D di I Divisione
1931-32. 14° nel Girone D di I Divisione
1932-33. 6° nel Girone D di I Divisione
1933-34. 3° nel Girone D di I Divisione .
1934-35. 4° nel Girone D di I Divisione.
1935-36. 6° nel Girone C di Serie C
1936-37. 5° nel Girone C di Serie C
1937-38. 7° nel Girone C di Serie C
1938-39. 6° nel Girone C di Serie C. A causa di difficoltà economiche l’U.S. Imperia rinuncia alla disputa del successivo campionato di serie C.
1939-40. 3° nel girone Liguria di I Divisione
1940-44. Attività sospesa per cause belliche
1945-46. 5° nel Girone A di I Divisione
1946-47. 17° nel Girone A di Serie C
1947-48. 6° nel Girone A di Serie C.
1948-49. 4° nel Girone di Promozione Ligure. Girone A
1949-50. 11° Promozione Ligure. Girone A
1950-51. 8° Promozione Ligure. Girone A
1951-52. 16° Promozione Ligure. Girone A
1952-53. 4° Promozione Ligure. Girone A
1953-54. 4° Promozione Ligure. Girone A
1954-55. 9° Promozione Ligure. Girone A
1955-56. 7° Promozione Ligure. Girone A
1956-57. 7° Promozione Ligure. Girone A
1957-58. 8° Promozione Ligure. Girone A
1958-59. 1° Promozione Ligure. Girone A.
1959-60. 5° nel Girone A di Serie D
1960-61. 2° nel Girone A di Serie D
1961-62. 6° nel Girone A di Serie D
1962-63. 2° nel Girone A di Serie D
1963-64. 3° nel Girone A di Serie D
1964-65. 4° nel Girone A di Serie D
1965-66. 13° nel Girone A di Serie D
1966-67. 16° nel Girone A di Serie D.
1967-68. 15° nel Girone A di Serie D
1968-69. 7° nel Girone A di Serie D
1969-70. 1° nel Girone A di Serie D. Promossa in Serie C
1970-71. 12° nel Girone B di Serie C
1971-72. 19° nel Girone A di Serie C
1972-73. 4° nel Girone A di Serie D
1973-74. 3° nel Girone A di Serie D
1974-75. 4° nel Girone A di Serie D
1975-76. 10° nel Girone A di Serie D
1976-77. 8° nel Girone A di Serie D
1977-78. 1° nel Girone A di Serie D. Ammessa alla nuova Serie C2
1978-79. 5° nel Girone A di Serie C2
1979-80. 18° nel Girone A di Serie C2. Retrocessa in Serie D
1980-81. 1° nel Girone A di Serie D. Promossa in Serie C2
1981-82. 12° nel Girone A di Serie C2
1982-83. 9° nel Girone A di Serie C2
1983-84. 9° nel Girone A di Serie C2
1984-85. 18° nel Girone A di C2. Retrocessa in Interregionale in base alla classifica avulsa
1985-86. 2° nel Girone A di Interregionale
1986-87. 15° nel Girone A di Interregionale. Retrocessa in Promozione
1987-88. 12° nel Girone A di Promozione Ligure. L’ U.S. Imperia viene radiata dai campionati per inadempienze finanziarie, e quindi assorbita dalla neonata A.S. Imperia ’87 vincitrice del campionato di III Categoria e quindi ammessa in II Categoria Ligure. Mantiene la denominazione di A.S. Imperia ‘87
1988-89. 2° nel Girone di II Categoria Ligure
1989-90. 1° nel Girone di II Categoria Ligure
1990-91. 2° nel Girone A di I Categoria Ligure. Promosso in Promozione
1991-92. 5° nel Girone A di Promozione Ligure. Assume la denominazione di Associazione Calcio Imperia
1992-93. 1° nel Girone A di Promozione Ligure. Promosso in Eccellenza
1993-94. 2° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure
1994-95. 3° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure
1995-96. 2° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure. Ammessa al C.N.D. dalla Lega a completamento degli organici.
1996-97. 12° nel Girone A del C.N.D.
1997-98. 10° nel Girone A del C.N.D. Assume la denominazione di Imperia Calcio
1998-99. 1° nel Girone A del C.N.D. Promossa in Serie C2
1999-00. 16° nel Girone A di Serie C2. Retrocessa in Serie D dopo i play out con il Novara (1-1) (0-1)
2000-01. 17° nel Girone A di Serie D. Retrocessa in Eccellenza e successivamente ripescata dalla Lega a completamento degli organici. Riassume la denominazione di Unione Sportiva Imperia Calcio 1923
2001-02. 9° nel Girone A di Serie D
2002-03. 8° nel Girone E di Serie D
2003-04. 13° nel Girone E di Serie D. Retrocessa in Eccellenza dopo i play out con la Venturina (0-0) (2-3)
2004-05. 4° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure
2005-06. 1° nel Girone Unico di Eccellenza LigureLigure.Promossa in Serie D. Vincitrice della Coppa Italia regionale Ligure
2006-07. 12° nel Girone A di Serie D
2007-08. 15° nel Girone A di Serie D. Radiata dopo la mancata presentazione ai play out
2008-09. 1° nel Girone A di II Categoria Ligure

2009-10. 1° nel Girone A di I Categoria Ligure 

2010-11. 2° nel Girone A di Promozione. Promossa in Eccellenza

2011-12. 5° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure 

2012-13. 18° nel Girone A di Serie D 

2013-14. 9° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure

2014-15. 7° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure

2015-16. 4° nel Girone Unico di Eccellenza Ligure

ULTIMI AGGIORNAMENTI

26-03-2017.  Aggionata la sezione "Stagione 2016-2017", e "Scontri diretti"  

 

 

 

Aggiunta pagina "Libro degli ospiti", nella quale, se lo vorrete, potrete lasciare una testimonianza della vostra visita su questo sito