LE CASACCHE NEROAZZURRE

Le prime maglie

Anni '20, la neonata U.S. Imperia 1924 presenta una casacca con 3 strisce larghe verticali neroazzurre e pantaloncini neri: ad indossarla è Maurizio Garibaldi, giovane attaccante imperiese.

Anni '30, l'U.S. Imperia 1924 adotta una maglietta simile a quella degli anni '20, ma con pantaloncini bianchi. Eccola indossata dall'attaccante Eduardo Gabba, detto "u Paià".

Anni '40, siamo in pieno fascismo: ecco una casacca uguale alle precedenti, a 3 strisce verticali neroazzurre, con sul petto il simbolo del G.U.F. (Gruppo Universitario Fascista).
In quegli anni, infatti, fino alla fine della 2° Guerra Mondiale la squadra neroazzurra portava il nome di G.U.F. Imperia.
Nella foto l 'ala sinistra imperiese Nino Demaurizi.

Anni '50, ecco una casacca a 5 strisce verticali neroazzurre e pantaloncini neri: ad indossarla dall'attaccante Mario Carlotto.

Anni '60, l'U.S. Imperia adotta una casacca simile a quella degli anni '50, a 5 strisce verticali nerazzurre, ma con pantaloncini bianchi.

Ad indossarla il mitico ed inossidabile super bomber Franco Ranzini, fratello minore del difensore e capitano Piero (per questa ragione é anche conosciuto come Ranzini II).

Anni '70, l'U.S. Imperia 1924 presenta 3 diverse magliette: ecco una inedita maglietta a 7 righe neroazzurre e pantaloncini neri. Ad indossarla il roccioso difensore Antonio Benedetto

Sempre negli anni '70, ecco l'attaccante Luigi Gabetto, con una inedita casacca a 9 righe neroazzurre e pantaloncini neri.

Alla fine degli anni '70, ecco che i calciatori dell'U.S. Imperia indossano una maglietta blu scuro con, sulla sinistra, una fascia verticale bianco nera ed azzurra e pantaloncini blu scuri.
Ad indossarla il centrocampista Sauro Marinelli.

Negli anni '80, ecco Marco Adriano, Giovanni Schiesaro, Walter Atragene e Dorno Greco che esultano dopo un gol, indossando una casacca azzurra, con fascia superiore orizzontale nera e pantaloncini neri.

Sempre anni '80, ecco una casacca a 7 strisce neroazzurre verticali e calzoncini neri e lo storico marchio "Sasso": ad indossata é il bomber Stefano Paraluppi.

Sempre negli anni '80, ecco l'ala sudafricana Walter Marco Gei Minietti, con una casacca azzurra, con righine nere verticali e pantaloncini neri.

Anni '90, ecco una casacca a 7 strisce neroazzurre e calzoncini neri, con il simbolo di Imperia e lo sponsor "Supermercatutto",  indossata dal bomber Giuseppe Alfano.

Fine anni '90, ecco una casacca neroazzurra a 7 strisce, il logo col drago stilizzato, lo sponsor "Saima Avandero" ed i calzoncini neri, indossata da Massimiliano Bongiorni, Roberto Mosca e Gian Luca Bocchi.

Primo decennio degli anni 2000, ecco una casacca a 3 strisce verticali neroazzurre, con il logo con il drago stilizzato ed i calzoncini neri: ad indossarla due giocatori amatissimi, il bomber toscano Daniele Mazzei ed il fantasista francese Laurent Gorretta.
 

Sempre nel primo decennio del 2000, ecco una casacca a 7 strisce verticali neroazzurri e calzoncini bianchi: ad indossarla il difensore e capitano Claudio Vago.

 

Alla fine del 2000, una casacca nera, con le maniche azzurre e calzoncini neri: ad indossarla l'attaccante toscano Alberto Francesconi e il centrocampista francese Mickael Marsiglia.

2008-2009, ecco una casacca a 5 strisce verticali neroazzurre, calzoncini e calzettoni neri, numeri dorati anche sul petto e sui calzoncini: ad indossarla capitan Gian Luca Bocchi.  

2009-2010: ecco una classica casacca a 7 strisce verticali neroazzurre, pantaloncini e calzettoni neri. Ad indossarla è il geniale attaccante Roberto Iannolo. 

2010-2011 e e 2010-2011, ecco una casacca a 5 strisce verticali neroazzurre, calzoncini e calzettoni neri e sponsorizzata "Latte Frascheri": ad indossarla è capitan Gian Luca Bocchi.

2012-2013, ecco una casacca a sette strisce neroazzurre, con bordo dorato sulle spalle e calzoncini e calzettoni neri: ad insossarla, il capitano Claudio Vago.

2013-2014 e2014-2015, ecco una casacca a sette strisce neroazzurre, con pantaloncini e calzettoni neri: ad indossarla, l'esterno d'attacco Alessio Cuneo.

Le seconde maglie

Negli anni '20 ecco delle casacche bianche, con una larga banda orizzontale nera ed azzurra, calzoncini neri (anche se qualcuno li indossa anche bianchi) ed un grande colletto, tipico dell'epoca. In questa foto, tra gli altri, i fratelli Dario ed Osvaldo Renzetti e Maurizio Garibaldi.

Negli anni '30 viene indossata una casacca completamente bianca, senza il "collettone" ma con il girocollo nero ed azzurro. Ad indossarla, al centro della foto, il mediano Egidio Cassini.

Anni '40, ecco una casacca bianca con banda stretta orizzontale nera ed azzurra e calzoncini neri. Nella foto, tra gli altri, Cesare Testera, Giovanni Viglione e Sergio Risso.

Ecco, negli anni '50, una casacca bianca simile, con una stretta banda orizzontale nera ed azzurra ma pantaloncini bianchi.

Nella foto il super attacco dell'Imperia, composto da Giorgio Gilardoni, Franco Dapelo, Sergio Bistolfi, Silva Oddone e Giuseppe Minuto.

Negli anni '60, ecco una casacca bianca, con una larga banda orizzontale neroazzurra, pantaloncini neri ed il ritorno del colletto di color nero. Ad indossarla Michele Sinagra.

Negli anni '70, ecco una bianca con bordino nerazzurro e calzoncini neri. Ad indossarla il difensore Antonio Benedetto.

Sempre negli anni '70, ecco una casacca bianca, ma con una banda diagonale nera ed azzurra e calzoncini neri.
Ad indossarla è il centrocampista Sauro Marinelli.

Anni '80, ecco una casacca bianca, con striscia laterale destra, bordi neroazzurri e calzoncini neri. Ad indossarla, un grande attaccante, Andrea Prunecchi.

Anni '80, ecco una nuova casacca bianca, con maniche nere ed azzurre, calzoncini neri e lo sponsor "Olio Sasso". Ad indossarla, un'altra grande coppia di difensori, Francesco Conti e Gianni Schiesaro.

Anni '90. Ecco una casacca bianca, con banda orizzontale neroazzurra e calzoncini neri con triangolo azzurro: ad indossarla il bomber Giuseppe Alfano. 

A fine anni '90, ecco una maglia bianca, con maniche azzurre, colletto nero, due bande diagonali neroazzurre e lo sponsor "Saima Avandero".
Indossatore d'eccezione è Massimo Peluffo, che va ad abbracciare mister Giorgio Benedetti, dopo un gol realizzato: si intravedono anche Michele Sbravati, Massimiliano Bongiorni e Matteo Giribone.

Anni 2000 ecco una casacca bianca, con bordini nerazzurri sulle maniche e calzoncini neri: ad indossarla è Roberto Iannolo ed altri calciatori nerazzurri, esultanti sotto la Curva Nord, dopo un gol nel derby contro la Sanremese.

Metà anni 2000, ecco una casacca bianca, con due bande verticali blu scuro, calzoncini e calzettoni blu scuro: ad indossarla è l'attaccante savonese Cristiano Chiarlone.

Alla fine del primo decennio del 2000, una casacca simile a quella precedente, ma con i calzoncini ed i calzettoni bianchi.
Ad indossarla il difensore imperiese Marco Di Placido.

2008-2009, ecco una casacca bianca, con banda orizzontale neroazzurra, numero dorato e calzoncini neri.

Ad indossarla l'attaccante Cristian Pennone. 

2009-2010, ecco una casacca bianca, con banda diagonale neroazzurra, calzoncini e calzettoni neri. Ad indossarla è l'esterno d'attacco Alessio Cuneo.   

2010-2011 e 2010-2011, ecco una casacca bianca con bordi neroazzurri e drago stilizzato sulla spalla destra e sul fianco sinistro e sponsorizzata "Latte Frascheri": ad indossarla è "Il Mago" Roberto Iannolo. 

2012-2013, ecco una maglia bianca, con barra trasversale neroazzurra: ad indossarla il centrocampista e figlio d'arte Nicholas Costantini.

2013-2014 e 2014-2015, ecco una casacca bianca, con banda laterale blu: ad indossarla, l'esterno Mattia De Simeis.

Le "atipiche"

1957, al "Ciccione" arriva il C.S.I. Pegli e l'Imperia, per dovere di ospitalità, indossa una maglietta verde.

Ad indossarla è il difensore Bartolomeo Garibbo.

1981, ecco una casacca arancione, con maniche blu, indossata in una sola occasione, nella penultima partita del Torneo, tra la capolista Imperia ed la Vogherese: indossa l'insolita casacca il centrocampista Dorno Greco, con alle sue spalle l'attaccante Salvatore Sacco.

A metà del primo decennio del 2000, ecco una casacca gialla e nera, con calzoncini bianchi e calzettoni gialli: ad indossarla è l'attaccante Alberto Francesconi.

2009-2010, ecco una casacca gialla a bordi neroazzurri, calzoncini e calzettoni neri e lo sponsor "Latte Frascheri".

Ad indossarla, l'attaccante Salvatore Bella.

2010-2011, ecco una casacca gialla, con banda verticale neroazzurra, calzoncini e calzettoni neri e lo sponsor "Latte Frascheri": ad indossarla è l'attaccante Davide Andorno.

ULTIMI AGGIORNAMENTI

26-03-2017.  Aggionata la sezione "Stagione 2016-2017", e "Scontri diretti"  

 

 

 

Aggiunta pagina "Libro degli ospiti", nella quale, se lo vorrete, potrete lasciare una testimonianza della vostra visita su questo sito